Consiglio TOP | Consegna sicura e veloce | Qualità professionale | Indipendente dal produttore | Consegna nell'UE| Consegna in Svizzera

Dermatologia e terapia della frequenza

shutterstock_1768934066-1CHgH9vV8gMGhwLa dermatologia è la scienza medica delle malattie della pelle.
Completamente, la specialità si chiama "Dermatologia e Venereologia".

Vi mostriamo l'affascinante approccio alle malattie della pelle e alla terapia della frequenza.

La specialità di dermatologia e venereologia in combinazione con la terapia di frequenza non è scientificamente provata, quindi le frequenze non sostituiscono il trattamento medico convenzionale, ma servono solo a sostenere ulteriormente le vostre malattie in combinazione con la medicina convenzionale!

Per ulteriori domande, siamo naturalmente disponibili anche per telefono in qualsiasi momento.

 

La dermatologia è la scienza medica delle malattie della pelle. Completamente, la specialità si chiama "Dermatologia e Venereologia". Vi mostriamo l'affascinante approccio alle malattie della... imparare di più »
Chiudere la finestra
Dermatologia e terapia della frequenza

shutterstock_1768934066-1CHgH9vV8gMGhwLa dermatologia è la scienza medica delle malattie della pelle.
Completamente, la specialità si chiama "Dermatologia e Venereologia".

Vi mostriamo l'affascinante approccio alle malattie della pelle e alla terapia della frequenza.

La specialità di dermatologia e venereologia in combinazione con la terapia di frequenza non è scientificamente provata, quindi le frequenze non sostituiscono il trattamento medico convenzionale, ma servono solo a sostenere ulteriormente le vostre malattie in combinazione con la medicina convenzionale!

Per ulteriori domande, siamo naturalmente disponibili anche per telefono in qualsiasi momento.

 

Carbuncle

I carbonchi, colloquialmente chiamati anche bolle, sono infezioni della pelle più profonde che nascono da diversi follicoli piliferi adiacenti o da una serie di bolle adiacenti. I carbonchi sono accompagnati da forti dolori, febbre e infiammazione dei vasi linfatici (linfangite). Portano all'accumulo profondo di pus e alla cicatrizzazione della pelle. I carbonchi di solito si formano su collo, schiena, spalle, fianchi e cosce. Un carbonchio viene solitamente rimosso chirurgicamente. La cura di un carbonchio è fatta con impacchi caldi e spesso antibiotici orali contro il batterio scatenante Staphylococcus aureus.

Eritema

Il termine eritema viene dal greco antico e può essere tradotto come rossore o infiammazione. Da un punto di vista dermatologico, l'eritema è un arrossamento della pelle causato da un aumento del flusso sanguigno, per esempio come risultato della vasodilatazione o degli effetti collaterali di farmaci come gli ACE-inibitori. In molti casi, l'eritema svanisce da solo dopo qualche tempo. In casi gravi, tuttavia, è necessario un trattamento sotto controllo medico.

Infiammazione del letto ungueale

L'infiammazione del letto ungueale (onichia o panaritium subunguale) è un'infiammazione prevalentemente batterica del tessuto su cui poggia la lamina ungueale (letto ungueale). L'infiammazione del letto ungueale può talvolta estendersi all'area del tessuto intorno alla lamina ungueale (parete ungueale) ed è spesso accompagnata da rossore, prurito e/o dolore. In caso di infiammazione acuta del letto ungueale, il pus può anche accumularsi sotto l'unghia. Sia le unghie dei piedi che quelle delle mani possono essere ugualmente colpite dall'infiammazione del letto ungueale, e in Germania rappresenta circa il 30% di tutte le infezioni che possono verificarsi nella zona delle mani.

Eritrasma

L'eritrasma è un'infezione batterica dello strato superiore della pelle, di solito innocua e conosciuta anche con il sinonimo di malattia del salto dell'orso. L'eritrasma si verifica principalmente su aree di pelle umida, come l'ascella e/o la zona inguinale, ma può anche svilupparsi tra le dita dei piedi e/o sotto il seno. Circa il 5% della popolazione dell'Europa centrale soffre di eritrasma, che è relativamente comune, anche se questa malattia della pelle è più comune nelle regioni tropicali. In media, più uomini che donne sono colpiti dalla malattia, che può anche assumere rapidamente un decorso cronico.

Telogones effluvium

Il telogen effluvium è il fenomeno improvviso di aumento della perdita di capelli o diradamento che si verifica durante il processo di spargimento del ciclo dei capelli. Questo si verifica a causa delle cellule ciliate che entrano in una fase di riposo (fase telogen) in uno stadio iniziale e si verifica relativamente frequentemente. Di regola, il telogen effluvium dura fino a sei mesi e scompare da solo.

Disidrosi

La disidrosi (conosciuta anche come eczema disidrotico) è una malattia della pelle caratterizzata da vesciche molto pruriginose sui lati delle dita, sui palmi delle mani, sulle piante dei piedi o tra le dita dei piedi. La malattia di solito progredisce in episodi per un periodo da mesi ad anni e spesso si verifica con altre condizioni della pelle come un'infezione fungina, una reazione allergica o una dermatite atopica. Gli adulti più giovani hanno maggiori probabilità di soffrire di disidrosi, anche se la condizione si risolve da sola quando si invecchia. In casi particolarmente gravi, la disidrosi viene trattata con una pomata antinfiammatoria.

Orticaria

L'orticaria è una delle malattie della pelle più comuni e si verifica in modo acuto o cronico. L'orticaria è accompagnata dalla tipica formazione di sieri, che causano un intenso prurito, ma non sono contagiosi. In alcuni casi, l'orticaria può anche causare gonfiore delle membrane mucose.

Psoriasi

La psoriasi è una malattia della pelle infiammatoria, ma non contagiosa. L'aspetto tipico della psoriasi è un cambiamento della pelle squamosa e rossastra, che può anche essere pruriginosa. I pazienti che hanno la psoriasi in modo cronico a volte soffrono di nessun problema di pelle o di problemi di pelle lievi o gravi. Anche se la psoriasi può essere trattata efficacemente, la malattia non è curabile e può essere psicologicamente molto stressante, soprattutto quando i cambiamenti della pelle appaiono su parti visibili del corpo. Si stima che circa il 2% della popolazione in Germania soffra di psoriasi.

Dermatite

La dermatite è una reazione infiammatoria della pelle che indica una barriera cutanea disturbata. Può essere innescato da stimoli interni ed esterni. Oltre al clima caldo e umido della stanza, gli sfregamenti della pelle possono anche portare a dermatiti. I sintomi tipici della dermatite sono pelle arrossata, squame biancastre, vesciche piangenti e/o formazione di pus e croste. I medici distinguono tra diversi tipi di dermatiti, per esempio la neurodermite o l'eczema seborroico. La dermatite seborroica si manifesta, per esempio, attraverso squame grasse e giallastre, che appaiono principalmente sulla testa e sul viso.

Acne

L'acne, conosciuta anche come acne vulgaris, è una delle malattie della pelle più comuni in tutto il mondo. Tra il 70 e il 95 per cento di tutti gli adolescenti nella pubertà soffrono di acne. In media, i ragazzi sono colpiti più spesso e più gravemente dall'acne rispetto alle ragazze. I cambiamenti infiammatori della pelle causati dall'acne sono visibili come brufoli, punti neri, pustole e pelle grassa. L'acne è particolarmente comune su viso, collo, décolleté e parte superiore del corpo. In alcuni casi, l'acne può presentarsi anche sotto le ascelle, nella zona genitale, glutea o inguinale. La malattia della pelle di solito scompare da sola dopo la pubertà. A seconda della gravità, tra il 15 e il 30 per cento di tutti i pazienti ha bisogno di un trattamento medico.

Cellulite

La cellulite è un'infezione acuta della pelle causata dai batteri stafilococchi o streptococchi e di solito colpisce gli arti inferiori. La cellulite colpisce principalmente l'epidermide e il derma. La malattia della pelle di solito causa dolore, si nota con una sensazione di calore o con un eritema (arrossamento della pelle) e/o un edema (lividi) che si diffonde rapidamente. Se l'infezione è grave, può verificarsi anche la febbre e può esserci un ingrossamento dei linfonodi regionali. La cellulite è per lo più trattata con antibiotici.

Ascesso e terapia della frequenza

Un ascesso è una raccolta incapsulata di pus nei tessuti del corpo umano o animale.

I fattori scatenanti sono di solito batteri come stafilococchi, streptococchi o parassiti e amebe che invadono il tessuto.

Si forma una cavità dove si accumula il pus. Il pus consiste in tessuto morto, cellule immunitarie morte e resti batterici.

Si fa una distinzione tra ascessi freddi e caldi.