Consiglio TOP | Consegna sicura e veloce | Qualità professionale | Indipendente dal produttore | Consegna nell'UE| Consegna in Svizzera

Sindrome del tunnel carpale

Nel frattempo, i medici possono diagnosticare bene la malattia dolorosa delle mani. In Germania, circa una persona su mille soffre dei sintomi della sindrome del tunnel carpale (CTS). Le cause variano.

Emorroidi

Il termine emorroidi (anche: emorroidi) è usato dai medici per descrivere il cuscino vascolare spugnoso e ben sanguinante all'uscita del retto, che sigilla l'ano insieme al muscolo sfintere. Se le emorroidi sono ingrossate, questo può portare alla cosiddetta malattia emorroidaria, che può causare dolore, bruciore e/o prurito all'ano.

Distrofia muscolare di Duchenne

La distrofia muscolare di Duchenne è una malattia muscolare ereditaria che di solito si manifesta nella prima infanzia e successivamente porta alla debolezza muscolare.

A causa della sua eredità X-linked, colpisce quasi esclusivamente i ragazzi. Si trova in circa un neonato su 3.500.

Infiammazione del prepuzio (postumi)

Quando i ricercatori della frequenza cercano la preistoria o la post-storia, di solito non la trovano.

Questo è dovuto al fatto che anche se la diagnosi è chiara, le cause possono essere diverse.

Polineuropatia

La polineuropatia è una malattia del sistema nervoso periferico. I nervi motori, sensoriali o vegetativi possono essere colpiti insieme, o anche focalizzati.

Le cause più comuni di polineuropatia sono il diabete mellito e l'abuso di alcol. Meno frequentemente, la polineuropatia è geneticamente determinata.

Tinnito e terapia della frequenza

Il tinnito è fondamentalmente un rumore dell'orecchio che si verifica senza stimolo acustico ed è percepito come una sensazione sonora disturbante.

Il rumore dell'orecchio come percezione acustica in sé non è una malattia, ma un sintomo. Paragonabile al dolore, l'acufene è spesso un segnale d'allarme e indica un malfunzionamento, un sovraccarico o una malattia nell'orecchio.

Ascite e terapia di frequenza

L'ascite è il termine usato per descrivere un accumulo patologico di liquido libero nella cavità addominale, più specificamente la cavità peritoneale. Il termine è usato sia per il quadro clinico che per il fluido. L'ascite è sempre un segno di malattia grave.
La fibromialgia è una delle malattie croniche ed è caratterizzata da dolore nei muscoli e nel tessuto connettivo. Di solito accoppiato anche da esaurimento e disturbi del sonno.

Ad oggi, la causa della malattia non è stata chiarita, si presume che in Austria il 2% della popolazione sia colpita, il 90% dei quali sono pazienti donne.

ADHD e terapia della frequenza

Il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), talvolta chiamato sindrome da fidget, appartiene al gruppo dei disturbi comportamentali ed emotivi con insorgenza nell'infanzia e nell'adolescenza.

Si manifesta con problemi di attenzione, distraibilità, disturbi dell'apprendimento, impulsività e autoregolazione, irrequietezza motoria; a volte è presente anche una grave irrequietezza fisica (iperattività). L'ADHD di solito diventa evidente prima dei 7 anni e si manifesta in modo permanente in almeno 2 aree della vita.
Un team globale di scienziati e clinici di primo piano si è unito per scrivere un editoriale che suggerisce che alcuni microbi - un virus specifico e due tipi specifici di batteri - sono la causa principale della malattia di Alzheimer. Il loro lavoro, pubblicato online nel prestigioso Journal of Alzheimer's Disease, evidenzia l'urgente necessità di ulteriori ricerche - e, soprattutto, prove cliniche di antimicrobici e agenti correlati per trattare la malattia.

Lupus

Il lupus è una malattia autoimmune con sintomi in vari organi.

Il corpo produce anticorpi che non servono - come sarebbe normale - a difendere dalle infezioni, ma sono diretti contro le strutture cellulari e tissutali del corpo stesso.

Una domanda che non può ancora avere una risposta esauriente è se all'inizio di una malattia autoimmune è presente un'infezione da virus o batteri. Il professor Ulf Müller-Ladner della Band Naunheim presenta i dati del 2011 che lo indicano.
I mal di testa sono uno dei disturbi medici più comuni; la maggior parte delle persone li sperimenta a un certo punto della loro vita. Possono colpire chiunque, indipendentemente dall'età o dal sesso.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) riferisce che quasi la metà degli adulti di tutto il mondo soffre di mal di testa in un anno.

Il mal di testa può essere un segno di stress o disagio emotivo, o può derivare da un disturbo medico, come l'emicrania o la pressione alta, l'ansia o la depressione. Può portare ad altri problemi. Per esempio, le persone con emicrania cronica possono avere difficoltà a frequentare regolarmente il lavoro o la scuola.
1 da 2