Consiglio TOP | Consegna sicura e veloce | Qualità professionale | Indipendente dal produttore | Consegna nell'UE| Consegna in Svizzera

Cisti e terapia di frequenza

La parola ciste deriva dal termine greco "kystis" e significa vescica. Una cisti è quindi una cavità nel tessuto che si riempie di fluido, sangue, pus o sebo e può essere composta da una o più camere.

Le cisti si presentano in tutto il corpo. Si trovano spesso sulla schiena, sul petto o sul polso, ma possono formarsi anche all'interno del corpo e vicino agli organi. In questo caso, i reni e il fegato sono particolarmente colpiti. Ma ci sono anche cisti che colpiscono il cervello. 

La parola ciste deriva dal termine greco "kystis" e significa vescica. Una cisti è quindi una cavità nel tessuto che si riempie di fluido, sangue, pus o sebo e può essere composta da una o più... imparare di più »
Chiudere la finestra
Cisti e terapia di frequenza

La parola ciste deriva dal termine greco "kystis" e significa vescica. Una cisti è quindi una cavità nel tessuto che si riempie di fluido, sangue, pus o sebo e può essere composta da una o più camere.

Le cisti si presentano in tutto il corpo. Si trovano spesso sulla schiena, sul petto o sul polso, ma possono formarsi anche all'interno del corpo e vicino agli organi. In questo caso, i reni e il fegato sono particolarmente colpiti. Ma ci sono anche cisti che colpiscono il cervello. 

Cisti

La parola ciste deriva dal termine greco "kystis" e significa vescica. Una cisti è quindi una cavità nel tessuto che si riempie di fluido, sangue, pus o sebo e può essere composta da una o più camere. Di regola, una cisti è benigna, può svilupparsi in diverse parti del corpo e può verificarsi a qualsiasi età. Nella maggior parte dei casi, le cisti non causano alcun sintomo, quindi possono rimanere inosservate per molto tempo.

Perikardzyste

Eine Perikardzyste geht vom Herzbeutel, dem sogenannten Perikard aus, und ist ein gutartiger Tumor des Mediastinums (Mittelfell). Perikardzysten treten eher selten auf und sind in der Regel im rechten Zwerchfelrippenwinkel, in unmittelbarer Nähe zur rechten Herzhälfte gelegen. Perikardzysten in der linken Körperhälfte sind noch seltener zu finden. Eine Perikardzyste kann zwischen 12 und 15 Zentimetern groß werden.

Perineurale Zyste

Eine perineurale Zyste entsteht als eine mit Hirnwasser gefüllte Ausstülpung am Ausgang des Spinalkanals und zählt zu einer eher seltenen Erkrankung. Eine perineurale Zyste kann einzeln oder vermehrt auftreten und ist auf ein Druck-Ungleichgewicht im Liquor-Raum zurückzuführen.

Siringomielia

La siringomielia è una malattia del midollo spinale che si verifica piuttosto raramente ed è sia congenita che acquisita. Solo circa otto persone su 100.000 sviluppano la siringomielia e gli uomini sono colpiti più spesso delle donne. Tipico della siringomielia sono cavità singole o multiple nel midollo spinale riempite di liquido cerebrospinale, che sono chiamate siringhe. Le siringhe si sviluppano principalmente nella colonna cervicale o nella colonna toracica superiore. In alcuni casi, una siringa può anche crescere nel tronco cerebrale inferiore. I medici parlano poi di una siringobulbia

Cisti toracica

Una cisti toracica è una cavità piena di liquido nel tessuto del torace (thorax). Il torace include la cavità toracica e la parete toracica. Oltre ai muscoli, comprende anche organi vitali come il cuore, i polmoni e la tiroide. Se la cisti si trova nel polmone ed è quindi una cisti polmonare, di solito è piena di aria invece che di liquido. Spesso una cisti toracica è congenita e, se non causa alcun sintomo, tende ad essere scoperta per caso.

Cisti ovarica

Una cisti ovarica, o ciste ovarica, è una cavità nelle ovaie che può essere riempita di liquido o tessuto. Nella maggior parte dei casi, una cisti ovarica non causa alcun sintomo e non richiede alcun trattamento, poiché spesso scompare da sola. La cisti ovarica è spesso di pochi millimetri o centimetri e può essere congenita o svilupparsi nel tempo in determinate condizioni.

Cisti del timo

Una cisti timica si sviluppa fuori o dentro la ghiandola del timo (Brie), una parte importante del sistema immunitario, che si trova a livello della faringe e del medistino anteriore o posteriore. Le cisti timiche sono congenite o acquisite durante la vita. Nella maggior parte dei casi, una cisti timica è asintomatica e sempre benigna. Tuttavia, se la cisti timica si verifica nel mediastino anteriore superiore, può diventare molto grande e dovrebbe essere rimossa chirurgicamente.

Cisti della ghiandola sebacea

Una crescita benigna della ghiandola sebacea è chiamata cisti della ghiandola sebacea. I medici parlano anche di un ateroma o di una cisti trichilemmale. Nel gergo comune, la cisti delle ghiandole sebacee è anche chiamata sacca di grano, perché con il tempo il contenuto della cisti, il sebo, assomiglia alla consistenza del grano. Nel 90% dei casi, una cisti delle ghiandole sebacee si sviluppa sulla testa pelosa e spesso si verifica più frequentemente in questa posizione. Tuttavia, le cisti delle ghiandole sebacee possono svilupparsi anche nella zona del collo e della gola così come sull'addome, sul viso e/o sui genitali.

Cisti pilonidale

Una cisti pilonidale, o sinus pilonidalis, deriva dalla parola latina "pilus", che significa capelli. Una cisti pilonidale è quindi anche un'infiammazione dei follicoli piliferi e delle ghiandole sebacee, che si sviluppano sulla linea mediana della schiena, all'uscita della piega delle natiche, e vi formano un ascesso nel tempo. Il vernacolo parla quindi anche di fistola coccigea. Una cisti pilonidale non è sempre facile da trattare e ha una probabilità relativamente alta di recidiva. I giovani adulti tra i 15 e i 30 anni hanno più probabilità della media di sviluppare una cisti pilonidale e gli uomini hanno più probabilità delle donne di esserne colpiti.
Una cisti neurenterica, o cisti enterogena, è una malformazione del canale nervoso, della colonna vertebrale e del midollo spinale che non è associata ad una perdita di intelligenza (non sindromica). La cisti neurenterica è congenita e di solito è localizzata ventralmente al midollo spinale e a volte può essere trovata nel mediastino posteriore. Una cisti neurenterica risulta da un disordine di separazione (disturbo di separazione) della notocorda (la spina dorsale primordiale) con il tratto gastrointestinale superiore. Una cisti neurenterica è estremamente rara. In tutto il mondo sono stati pubblicati solo circa 35 casi di cisti neurenterica, di cui, tuttavia, un numero superiore alla media di ragazzi è affetto da questa malattia.

Sindrome di Morvan

Il termine sindrome di Morvan è usato dai medici per descrivere una malattia piuttosto rara ma pericolosa per la vita del sistema nervoso centrale. La malattia è accompagnata da grave insonnia, sovrastimolazione dei nervi (neuromiotonia), malattie del sistema nervoso autonomo (disautonomia) e danni alle funzioni cerebrali (encefalopatia).Spesso la sindrome di Morvan ha una somiglianza nei suoi sintomi all'encefalite limbica (LE), sintomi infiammatori del sistema nervoso centrale.

Cisti mediastinica

Una cisti mediastinica è una malattia dello spazio interstiziale (mediastino) in cui si sviluppano cavità piene di muco o liquido. La maggior parte delle volte, una cisti mediastinica viene scoperta per caso e si comporta in modo asintomatico. Tuttavia, in alcuni pazienti, una cisti mediastinica può causare sintomi non specifici, come respiro corto, sensazione di pressione, raucedine, tosse e/o difficoltà di deglutizione, che possono anche essere causati da altre malattie. Le cisti mediastiniche sono relativamente comuni e rappresentano il 12% dei tumori mediastinici primari più comuni.
1 da 3